pane bianco

PANE BIANCO ricetta favolosa

PANE BIANCO ricetta favolosa

Il pane bianco e’ uno dei prodotti alimentari piu’ consumati al mondo.

Con questa ricetta  si puo’ fare non solo la pagnotta di pane ma anche panini, filoncini ecc….

Scopri il sapore del pane fatto in casa, davvero buono.

Ingredienti per 1 chilo di pane o panini

  • 420 gr di acqua
  • 650 gr di farina di forza
  • 20 gr di zucchero o 10 gr di malto
  • 13 gr di sale
  • 20 gr di lievito di birra o 1 cucchiaino e mezzo di lievito madre in polvere

Procedimento

Con la macchina del pane

Mettere nel cestello della macchina del pane gli’ingredienti nell’ordine di come ho scritto sopra.

Mettere il cestello nella macchina e selezionare il programma AU 3, io non faccio finire tutto il programma, faccio solo impastare e poi tolgo l’impasto e lo faccio lievitare nella ciotola.

Preratelo dalla mattina, oppure la sera e la mattina lo cuocete.

Io lo preparo la mattina cosi’ per la sera ho il pane fresco, dicevo che dopo lo metto nella ciotola a lievitare, coperta da pellicola e nel forno spento, fino al raddoppio, piu’ o meno nel pomeriggio verso le 17 formo i panini ed accendo il forno.

Nel forno ci metto la mia pietra refrattaria, ottima davvero.

Faccio arrivare a temperatura e poi metto a grill ventilato, in modo da far diventare rovente la pietra, per una ventina di min.

Passato il tempo metto i panini o pane e sposto la manopola su statico e lascio cuocere.

Li tolgo quando hanno questo colore.

pane bianco



pane bianco

Pero’ potete prepararlo anche con una planetaria o anche a mano.

Se lo fate con la planetaria mettete tutti gli’ingredienti come ho scritto sopra, e lasciate impastare per almeno una ventina di minuti.



Trascorso il tempo spegnete e lasciate riposare per 10 min. poi riprendete ad impastare, cosi’ per 4 volte.

Poi togliete l’impasto e lasciatelo lievitare in una ciotola, e seguite come sta scritto sopra.

La stessa cosa se impastate a mano, mettere tutti gli ingredienti insieme ed impastare a lungo, riprendendo l’impasto piu’ volte e lasciandolo riposare piu’ volte.

Poi tutto il resto uguale.

Spero di essermi spiegata bene, in caso scrivetemi pure.

Se hai letto questa ricetta, come le altre del mio blog, ti dico GRAZIE.

Visita l’altro blog CHIACCHIERE DI CASA e se ti piacciono le mie ricette seguimi anche su Facebook ed anche su Youtube con le video ricette.




Leggi anche queste ricette

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.