gelato

GELATO senza gelatiera tanti gusti

GELATO senza gelatiera

NOO, la gelatiera non c’e’ l’ho. ho pensato anche di comprarla, ma un po’ per il costo e un po’ per lo spazio, niente mai comprato.

Pero’ il gelato si puo’ fare benissimo senza gelatiera, e non e’ per niente difficile, come si prepara?

Per fare un buon gelato senza gelatiera basta avere un freezer e una vaschetta in acciaio, con coperchio, dove riporre il gelato.

Se non avete la vaschetta in acciaio andra’ benissimo anche una in plastica con coperchio.

gelato senza gelatiera

Ingredienti

GELATO ALLA FRUTTA SENZA UOVA LATTE E PANNA

  • Polpa Di Frutta (fragole, albicogghe,banane,ciliegie ecc…) 250 g
  • Zucchero 400 g
  • Litro Di Acqua mezzo
  • Di Un Limone succo

GELATO ALLA FRUTTA CON PANNA

  • Polpa Di Frutta (qualsiasi vogliate) 250 g
  • Zucchero A Velo 100 g
  • Di Miele 3 cucchiai
  • Panna Liquida 200 g
  • Succo Di Un Limone

BASE PER GELATO ALLA CREMA

  • Tuorli Duovo 3
  • Zucchero 100 g
  • Latte 250 ml
  • Panna Fresca 250 ml
  • Vanillina (o un bacello di vaniglia) 1 bustina

GELATO ALLO YOGURT

  • Purea Di Frutta 225 g
  • Yogurt Bianco Zuccherato 475 g
  • Panna Liquida 150 g
  • Zucchero A Velo 75 g

GHIACCIOLI ALLA PUREA DI FRUTTA

  • Purea Di Frutta 100 g
  • Succo Di Un Limone
  • Zucchero 70 g
  • Acqua 125 g

Preparazione

PROCEDIMENTO DEL GELATO ALLA FRUTTA SENZA UOVA, LATTE E PANNA

gelato senza gelatiera

Prepariamo uno sciroppo con l’acqua e lo zucchero, farlo scaldare sul fuoco per 5 minuti.

Metterlo in una ciotola e farlo raffreddare.

Nel frattempo lavare la frutta, sbucciarla e ridurla in purea, aggiungere lo sciroppo di zucchero e mescolare bene con un frullatore per un paio di minuti.

Infine mettere in freezer per piu’ di 24 ore, dopo per formare il gelato va passato in un frullatore.

Pero’ ho un sistema piu’ pratico, invece di metterlo nella vaschetta, potete usare le vaschettine per i cubetti di ghiaccio, piu’ pratici e poi potete fare la quantita’ che volete.

GELATO ALLA FRUTTA CON PANNA

gelato senza gelatiera

Lavare la frutta, asciugarla. tagiarla a pezzi e passarla nel robot da cucina per ottenere una purea.

La purea va’ spruzzata con il succo di limone per evitare che annerisca.

Infine aggiungere lo zucchero e mescolare, la panna e amalgamare bene ed infine come spiegato piu’ sopra.

BASE PER GELATO ALLA CREMA

GELATO SENZA GELATIERA

Far scaldare il latte con la vanillina o baccello di vaniglia, senza portarlo ad ebollizione.

Lasciar riposare per 15 minuti e nel frattempo montare con le fruste i tuorli con lo zucchero, fino a ottenere un composto spumoso.

A questo punto aggiungere il latte raffreddato e riportarlo sul fuoco a bagnomaria e cuocere la crema mescolandola continuamente, senza farla bollire, per circa 10 minuti, finche’ la crema non vela il cucchiaio e fra raffreddare.

Montare la panna e aggiungerla alla crema, incorporandola delicatamente.

Per finire procedere al raffreddamento, come spiegato piu’ sopra.

Questa base va benissimo per preparare diversi gusti di gelato tipo al pistacchio, alle noci, nocciola, cioccolato, caffe’ ecc… unendo 2-3 cucchiai del nuovo ingrediente.

GELATO ALLO YOGURT

GELATO SENZA GELATIERA

Lavare la frutta, asciugarla, tagliarla a pezzi e passarla nel robot per ridurla in purea, aggiungervi lo zucchero e lasciar riposare.

Nel frattempo diluire lo yogurt con la panna e unirlo alla purea e mescolare, infine procedere col raffreddamento, come spiegato piu’ sopra.

GHIACCIOLI ALLA PUREA DI FRUTTA

gelato senza gelatiera

Preparare uno sciroppo con l’acqua e lo zucchero e farlo scaldare per 5 minuti, e farlo raffreddare.

Nel frattempo pulire la frutta e preparare una purea e spruzzarla col succo di limone, per evitare che annerisca.

Aggiungere lo zucchero alla purea e dividere il composto nei contenitori per ghiaccioli e riporli in freezer, almeno per 4 ore.

Se non avete gli stampi per ghiaccioli, niente paura potete utilizzare i bicchieri di plastica e al posto dello stecco un cucchiaino.

GRAZIE per essere passata/o.

Scarica GRATIS il mini ricettario qui.

Se ti piacciono le mie ricette continua a seguirmi anche su Facebook ed anche su Youtube con le video ricette.

Se vuoi risparmiare guadagnando guarda qui

Leggi anche queste ricette

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.